Gin Tanqueray London Dry

gin tonic tanqueray blackout caffè

L’universo del gin è vasto e affascinante, popolato da etichette che spaziano dalle più classiche alle più innovative. In questo panorama ricco e variegato, un nome si distingue per la sua storia e la sua qualità inconfondibile: il Tanqueray London Dry Gin.

Fondato nel lontano 1830 da Charles Tanqueray nella storica distilleria di Bloomsbury a Londra, il Tanqueray London Dry Gin è un simbolo di tradizione e maestria artigianale. Nonostante le numerose sfide incontrate lungo il cammino, tra cui la distruzione della distilleria originale durante la seconda guerra mondiale, il Tanqueray ha mantenuto inalterata la sua formula originale.

La ricetta del Tanqueray è semplice ma efficace, una perfetta espressione del gin in stile londinese. Quattro ingredienti sono tutto ciò che serve: ginepro, coriandolo, liquirizia e bucce di agrumi. L’equilibrio tra questi elementi è ciò che rende questo gin così speciale. Il ginepro fornisce una base robusta e aromatica, mentre il coriandolo e la liquirizia aggiungono complessità e profondità. Infine, le bucce di agrumi portano una nota di freschezza che bilancia perfettamente il tutto.

Il Tanqueray London Dry Gin è estremamente versatile e può essere utilizzato come base per una vasta gamma di cocktail, dal classico Gin Tonic al più elaborato Martini. Ma è anche perfetto da gustare da solo, magari servito con un semplice cubetto di ghiaccio per esaltarne tutti i sapori.

La bottiglia verde, elegante e distintiva, con la sua etichetta rossa e bianca, rende questo gin un’aggiunta di classe a qualsiasi collezione di spiriti. 

Sapore

Degustare un Tanqueray London Dry Gin è un viaggio sensoriale che inizia con un aroma vivace e speziato, dominato dal ginepro e arricchito da tocchi di coriandolo e agrumi. Al palato, il gusto è pulito, secco e leggermente pungente, con un finale lungo e rinfrescante.