The Glenlivet 12y

GlenLivet blackout caffè

Nell’universo del whisky, l’ambito Single Malt occupa un posto di primaria importanza. E uno dei protagonisti di questa categoria è il Glenlivet 12y, un whisky che ha fatto della raffinatezza e della qualità i suoi marchi di fabbrica.

Glenlivet è un nome che richiama la tradizione scozzese, poiché si tratta di una delle distillerie più antiche e rispettate delle Highlands. Eppure, il Glenlivet 12y non è solo un omaggio alla tradizione, ma è anche un prodotto che guarda al futuro. Infatti, pur mantenendo le caratteristiche classiche del Single Malt scozzese, presenta una nota di modernità che lo rende unico.

La prima cosa che colpisce del Glenlivet 12 anni è il suo colore dorato, ma brillante e vivace. Il bouquet olfattivo è ricco e complesso, con note di miele, vaniglia e frutta matura. Si avverte anche un leggero profumo di mandorle e cereali, ma che si fonde perfettamente con le altre essenze.

In conclusione, il Glenlivet 12y è un whisky che merita attenzione. Non è un caso che sia considerato uno dei migliori Single Malt delle Highlands. Rappresenta un punto di riferimento per gli amanti del whisky, e una scoperta appassionante per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo. E, nonostante le sue nobili origini, rimane un whisky accessibile, un punto di partenza perfetto per esplorare l’universo del Single Malt.

Sapore

Il Glenlivet 12 è celebre per il suo profilo aromatico morbido e sofisticato. Al naso, offre un bouquet generoso di frutta matura, insieme a delicati sentori di miele e vaniglia. In bocca, si rivela con gusto morbido e fruttato, con note di pere e mela verde che si evolvono verso sapori più intensi e dolci di vaniglia e miele, impreziositi da un leggero tocco di cannella. Il finale è persistente e dolce, con un retrogusto delicatamente speziato.